EA pubblica un tweet provocatorio contro i giochi single player, poi si scusa

EA pubblica un tweet provocatorio contro i giochi single player, poi si scusa
di

Ha fatto molto discutere nelle scorse ore uno strano messaggio pubblicato dal canale ufficiale Twitter di Electronic Arts, che apparentemente ha fatto una battuta poco felice sui giochi single player e l'utenza che li predilige rispetto alle esperienze multiplayer online.

"Loro sono un 10, ma amano solamente i giochi single player", ha twittato il team social di EA facendo un riferimento al meme "She's a 10 but..." che ha cominciato a spopolare tra le persone nelle ultime settimane, con connotazione negativa nonostante l'ovvia chiave ironica alla base della battuta. Una provocazione, quella del colosso americano, che ha scatenato inevitabili reazioni in massa da parte dei giocatori.

In tanti hanno infatti criticato l'azienda per la battuta, non solo tirando in ballo i grossi problemi di Battlefield 2042, titolo interamente incentrato sul multiplayer, ma facendo anche notare che uno dei giochi EA più elogiati degli ultimi anni da critica e pubblico, Star Wars Jedi Fallen Order, è una produzione interamente single player. Ed a tal proposito, tra le innumerevoli repliche non è mancata nemmeno la risposta di Vince Zampella, capo di Respawn Entertainment a cui si deve lo stesso Fallen Order ed il futuro Star Wars Jedi Survivor in arrivo nel 2023, che si è limitato a postare una semplice emoji "facepalm".

Consapevoli di aver forse calcato un po' troppo la mano, il team social di EA si è scusato sempre su Twitter cercando di sdrammatizzare: "Critiche ben meritate, ci prendiamo le nostre responsabilità in quanto giocare i single player le rende da 11". Tutto bene quel che finisce bene, o no?

Quanto è interessante?
5