EA da record: FIFA 22 il gioco più venduto nel 2021, bene Apex Legends, Battlefield delude

EA da record: FIFA 22 il gioco più venduto nel 2021, bene Apex Legends, Battlefield delude
di

Electronic Arts ha da poco diffuso i numeri del Q3 dell'anno fiscale 2021, che si è rivelato essere un trimestre da record per il colosso statunitense. Le entrate, pari a 1,79 miliardi di dollari, costituiscono un nuovo record rispetto ai precedenti 1,67 miliardi.

Electronic Arts ha registrato 540 milioni di account unici attivi e 180 milioni di account attivi mensili all'interno delle sue infrastrutture, con una crescita particolarmente evidente nella playerbase di Apex Legends. EA Sports dà seguito al suo trend positivo grazie a FIFA 22, che è stato il gioco più venduto in Occidente nel 2021 e che ha spopolato a Natale, ed anche a Madden NFL 22, il secondo gioco sportivo più venduto negli Stati Uniti.

Battlefield 2042 ha invece disatteso le aspettative del publisher, con numeri di vendita "deludenti" derivanti dallo shooter bellico di DICE.

"Il Q3 dell'anno fiscale 2021 ha denotato una crescita eccezionale per Electronic Arts e siamo orgogliosi che i nostri franchise siano stati tra i titoli più scaricati, giocati e popolari dell'ultimo anno e del trimestre festivo", ha affermato Andrew Wilson, CEO di Electronic Arts. "La nostra rete di oltre 540 milioni di account attivi unici continua ad espandersi, i giocatori trascorrono più tempo con i nostri prodotti e con le nostre straordinarie IP siamo ben posizionati nell'ottica di una crescita continua".

Il report conferma che 1,17 miliardi degli 1,79 complessivi derivano dai live service di Electronic Arts, e che il 64% dei giochi venduti su PlayStation e Xbox sono stati distribuiti in formato digitale. Secondo Daniel Ahmad, dopo aver intrapreso la nuova generazione con un rapporto paritario di 5:5, ci avviamo nel 2022 verso un rapporto di 7:3 in favore dei giochi venduti in formato scaricabile rispetto a quelli in versione retail.

Quanto è interessante?
1