Ecco i requisiti minimi per i dispositivi VR Windows 10

di

Dopo aver appreso costruttori e prezzo indicativo, giungono oggi nuovi dettagli riguardanti le specifiche richieste dai visori VR annunciati da Microsoft per il suo sistema operativo Windows 10.

Quello che risulta subito evidente, è che le prestazioni necessarie al funzionamento sono inferiori a quanto visto sinora sul mercato, eccezion fatta per PlayStation VR. Di seguito vi elenchiamo i requisiti minimi divulgati quest'oggi:

CPU: Intel Mobile Core i5 (ad esempio 7200U) Dual-Core con Hyperthreading;
GPU: Grafica integrata Intel® HD 620 (GT2) equivalente o maggiore, compatibile con le Direct X12;
RAM: 8GB o più sono richiesti per le schede video integrate;
HDMI: HDMI 1.4 2880×1440 @ 60 Hz; HDMI 2.0 oppure DP 1.3+ with 2880×1440 @ 90 Hz;
HDD: 100GB+ SSD (Preferibilmente) / HDD;
USB: USB 3.0 Type-A oppure USB 3.1 Type-C Port con modalità DisplayPort Alternate;
Bluetooth: Bluetooth 4.0 per gli accessori;

I costi partiranno, come noto, da 299 dollari, la line-up completa e i prezzi dei singoli verranno svelati nei primi mesi del 2017.

FONTE: GamingBolt
Quanto è interessante?
0