eFootball PES 2021: cosa vorremmo nel nuovo gioco di calcio Konami

di

Passiamo in rassegna quali sono gli elementi che, secondo noi, dovrebbero essere migliorati nel prossimo capitolo di Pro Evolution Soccer targato Konami, destinato ad arrivare su PC e console in autunno.

Nonostante gli ottimi risultati raggiunti con eFootball PES 2020 e il riscontro positivo ricevuto dalla critica di settore e, soprattutto, dal pubblico, la serie calcistica di Konami ha ancora ampi margini di miglioramento.

Insieme al buon Davide Falconero Persiani, nel nostro speciale su eFootball PES 2021 abbiamo provato a ipotizzare i diversi interventi che potrebbero interessare il simulatore calcistico di Konami nella sua prossima iterazione.

Tralasciando per il momento ogni discorso legato al potenziamento del comparto grafico in vista dell'avvento di PS5 e Xbox Series X, da PES 2021 ci attendiamo certamente uno sforzo maggiore da parte dell'azienda nipponica per assicurarsi un numero superiore di licenze. Anche sotto il profilo della telecronaca e, più in generale, dell'atmosfera delle partite, tutti i fan sperano di ricevere delle sorprese per vivere un'esperienza ancora più immersiva e stimolante.

Se pensiamo invece alle aggiunte, alle modifiche e agli aggiornamenti possibili per le modalità accessibili, allora è impossibile non considerare prioritari gli interventi da compiere sulla componente online, sulla Master League, sulla gestione arbitrale e sui moduli MyClub e Diventa un Mito. E voi, quali migliorie sognate per il nuovo episodio di Pro Evolution Soccer?

Quanto è interessante?
4