Esport

eFootball PES: il caos della scena esport, pro player preoccupati, stagione a rischio?

eFootball PES: il caos della scena esport, pro player preoccupati, stagione a rischio?
di

A tre mesi dalla pubblicazione del gioco, l'euforia per la nuova edizione del calcistico Konami è stata subissata da lamentele per via di molti difetti: dalla grafica ai movimenti lenti dei giocatori, dalla reattività media a un cattivo sistema di passaggi e tiro.

Da un bug all'altro, nel gameplay e nella grafica, eFootball 2022 (di cui vi invitiamo a recuperare il nostro speciale su eFootball) è diventato il titolo con le valutazioni peggiori su Steam appena un giorno dopo la sua uscita nonché il secondo gioco peggio valutato di tutti i tempi.

Dopo un lancio deludente e la promessa di una nuova versione del gioco l'11 novembre, Konami ha posticipato la versione 1.0.0 alla primavera del 2022, come sappiamo.

"È come se stessi per aprire una porta ma non sai cosa c'è dietro", ha dichiarato il pro player greco Lazaros "Laza" Semertzidis. “Ci danno contenuti e ricompense. Ma, in termini di tornei professionali o competitivi, non sappiamo cosa fare. Dovremmo continuare ad allenarci, no?" Laza ha, infatti, continuato ad allenarsi con la sua nazionale e i compagni di squadra di PES Universe, seppur senza sapere se lo sforzo verrà ripagato.

Questa incertezza è aggravata dal silenzio di Konami sul futuro tanto del titolo quanto per la nuova stagione competitiva. "Ho parlato con altri giocatori professionisti e tutti sono concordi", ha detto Yos "INDOMINATOR" Sonneveld dell'Arsenal. “Konami non ha presentato il piano ai club per quanto riguarda l’esport. Le competizioni di solito iniziano a dicembre e, ora, dobbiamo aspettare la primavera e non sappiamo nemmeno che versione dobbiamo giocare".

La situazione è ancora più complicata per i giocatori di eFootball.Pro, una delle principali competizioni 3v3. In questo caso alcuni giocatori sono contrattualmente vincolati a giocare esclusivamente a eFootball, per quanto riguarda il framework competitivo.

"Alcuni giocatori sotto contratto per eFootball non possono giocare a FIFA", ha detto il tre volte campione del mondo Walid "Usmakabyle" Teban. "Gli altri invece hanno assolutamente ragione a giocare a qualcos'altro perché aspettare mesi è un tempo molto lungo quando si parla di esport". Inoltre, a questo si aggiunge anche un altro dubbio sempre più insistente: che il passaggio a un formato 1v1 sia all'orizzonte per la scena di eFootball.Pro.

"Il Monaco ha lasciato andare due giocatori tenendone solo uno, sembra che potrebbe diventare una competizione 1v1", ha dichiarato sempre IDOMINATOR. "Non c’è nulla di chiaro, quindi è una comunicazione terribile da parte di Konami per il pubblico".

Non ci sono inoltre chiarimenti sul fatto che i tornei continueranno a svolgersi online a causa della situazione sanitaria globale. Le speranze di molti giocatori di eFootball sono legate all'imminente aggiornamento primaverile, che potrebbe portare a una rinascita del gioco e un ritorno alla fase competitiva.

Insomma, residuano molte domande, molti dubbi e poche risposte. Se uscirà in primavera ci saranno tornei? Ci sarà un anno esport di eFootball?

Quanto è interessante?
1

eFootball 2022

eFootball 2022
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • PS5
  • PS4 Pro
  • Xbox One X
  • Xbox Series X
  • Xbox One
  • PS4
  • Mobile Gaming
  • iPad
  • iPhone
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 30/09/2021
  • PS5 : 30/09/2021
  • PS4 Pro : 30/09/2021
  • Xbox One X : 30/09/2021
  • Xbox Series X : 30/09/2021
  • Xbox One : 30/09/2021
  • PS4 : 30/09/2021
  • Genere: Simulazione Sportiva
  • Sviluppatore: Konami
  • Publisher: Konami

Che voto dai a: eFootball 2022

Media Voto Utenti
Voti: 45
5.4
nd