di

Nella giornata di ieri, in un clima di festa e grande organizzazione, al Vodafone Theatre meneghino sono andate in scena le prime scaramucce, in attesa del gran finale di oggi, per le formazioni impegnate su League of Legends, CS: GO e Rainbow Six Siege.

In particolare, riguardo al torneo di Rainbow Six Siege, le sorprese non sono mancate. Tutte e quattro i team finalisti, ovvero OutPlayed, EnD Gaming, Cyberground Gaming e iDomina, hanno dato vita a uno spettacolo incredibile, in un continuo ribaltamento di fronti in grado di infiammare la platea e le migliaia di spettatori incollati ai canali ufficiali.

Il primo confronto ha visto scendere in campo i campioni d'Italia uscenti, EnD Gaming e i Cyberground Gaming, quarti nella regular season. I ragazzi dei Cyberground Gaming hanno dato il massimo per contrastare gli EnD strappando un game e trascinando gli avversari al terzo, decisivo match. Alla fine, però, i campioni d'Italia uscenti hanno avuto la meglio staccando il biglietto per la finalissima di questa sera, dove incontreranno i rivali dell'intera stagione: gli iDomina.

Gli iD, infatti, non senza soffrire, sono riusciti a piegare la resistenza degli Outplayed, sempre per 2 game a 1.

Onore a tutti i team in gara che non hanno deluso le aspettative e, anche in LAN, hanno ragalato grandi giocate, degne di grandi giocatori e grandi formazioni.

Non aggiungiamo oltre, lasciandovi il video delle due semifinali meneghine in attesa del gran finale di questa sera: EnD Gaming vs. iDomina. Che vinca il migliore.

Potete seguire ogni singolo evento nei canali social e streaming ufficiali ESL: Twitch, Facebook e YouTube di Ubisoft.

Quanto è interessante?
3