Elden Ring si aggiorna con la patch 1.06: arrivano un NPC e una nuova feature

Elden Ring si aggiorna con la patch 1.06: arrivano un NPC e una nuova feature
di

Dopo un breve periodo offline per Elden Ring nel corso della mattinata, è ora tempo di accogliere l'aggiornamento 1.06 dell'Action RPG di casa FromSoftware.

La software house ha infatti pubblicato un'interessante patch, che porta con sé alcuni contenuti inediti. Tra le principali novità, spicca in particolare l'introduzione di una nuova feature legata ai segni di evocazione. Grazie all'update, i Senzaluce possono ora imprimere questi ultimi anche in aree lontane, grazie alla possibilità di inviare il proprio segno in apposite location disseminate per l'intero Interregno. In maniera simile, anche le invasioni potranno ora essere realizzate in aree più ampie, incluse quelle lontane. L'interessante feature si accompagna ad un solo vincolo: i segni di evocazione per attività co-op non potranno essere inviati nell'area di Mohgwyn Palace.

Sempre sul fronte dell'attività multigiocatore di Elden Ring, FromSoftware ha inoltre deciso di consentire ai giocatori di procedere nella quest di White Mask Varre anche senza fare ricorso a invasioni. Una soluzione alternativa è ora disponibile, ma richiede ai Senzaluce di uccidere un nuovo NPC: sull'identità di quest'ultimo, FromSoftware non ha offerto dettagli.

Infine, arrivano tanti bilanciamenti per le build di Elden Ring, e la risoluzione di molteplici bug. Su questo fronte, si segnalano in particolare variazioni per i pattern di azione di Greatsword, Curved Greatsword e Great Hammers, oltre che per l'efficacia dell'abilità Quick Step e Corpse Piler. Inoltre, è stato ridotto il tracking della magia Stars of Ruin.

Quanto è interessante?
8