Elden Ring: dove è ambientato il nuovo gioco FromSoftware?

Elden Ring: dove è ambientato il nuovo gioco FromSoftware?
di

Manca sempre meno al 25 febbraio 2022, giorno in cui l’attesissimo Elden Ring di FromSoftware farà il suo debutto sul mercato. Quest’opera, considerata la più ambiziosa dallo studio giapponese, proietterà i giocatori nell'Interregno, un mondo segnato dalla caduta delle forze che in passato ne garantivano il naturale equilibrio.

Il palcoscenico che farà da sfondo a questa nuova epopea presenterà tutto il fascino di un reame ormai in declino, dilaniato dalla guerra chiamata Disgregazione e scoppiata in seguito alla rottura dell’Anello Ancestrale. Come già accaduto nei vari episodi della serie Souls (con Boletaria, Lordran, Drangleic e infine Lothric), i giocatori si troveranno quindi a muovere passi incerti all’interno di territori ostili e misteriosi. Nel caso specifico di Elden Ring (che ricordiamo essere strutturato come un titolo open world), la mappa di gioco sarà divisa in sei macro aree abitate da altrettanti semidei da affrontare.

Nel caso voleste approfondire le questioni legate al world building, vi lasciamo al nostro speciale dedicato alla mitologia che ha ispirato Elden Ring, ricco di rimandi alle opere del passato che hanno influenzato il lavoro di George R.R. Martin e la visione di Hidetaka Miyazaki. Inoltre, vi ricordiamo che sulle pagine di Everyeye potete trovare l’ultimo video gameplay di Elden Ring, che mostra in anteprima una zona paludosa esplorabile all’interno del videogioco.

Quanto è interessante?
4