Elden Ring è una classica ma coraggiosa evoluzione del genere: il gameplay ci è piaciuto?

di

Bandai Namco e FromSoftware presentano Elden Ring alla Summer Game Fest di Geoff Keighley, ecco le prime impressioni su questo nuovo progetto degli autori di Dark Souls e Sekiro Shadows Die Twice, in collaborazione con George R.R. Martin.

Elden Ring venne annunciato all'E3 2019, ma da allora se ne persero le tracce, lasciando spazio solo a una lunga serie di rumors, voci di corridoio e speculazioni nel corso dei due anni trascorsi dalla sua presentazione. La Summer Game Fest è stata la grande occasione per vedere finalmente in azione dopo tanto tempo il nuovo, attesissimo soulslike di FromSoftware che adesso ha inoltre una data d'uscita ufficiale: il 21 gennaio 2022 sarà possibile godersi la nuova, evocativa avventura su PC, PS5, PS4, Xbox Series X/S e Xbox One.

Che le speranze di rivedere in azione il gioco fossero davvero grandi si può intuire dalle reazioni della community al trailer di Elden Ring, capace di superare il milione di visualizzazioni in pochissimo tempo, con tanto di immagini celebrative ironiche diffuse attraverso Reddit ed altri portali social analoghi. E il progetto sembra inoltre davvero ambizioso dato che Bandai Namco punta a creare un franchise di Elden Ring vero e proprio. Adesso non resta che attendere lo scorrere dei mesi che ci separano dall'uscita del gioco, che promette di far partire con il botto il 2022 videoludico.

Quanto è interessante?
6