Elden Ring, come funziona il multiplayer? Co-Op, invasioni e password

Elden Ring, come funziona il multiplayer? Co-Op, invasioni e password
di

Durante la presentazione del gameplay di Elden Ring alla quale ha assistito in esclusiva italiana, il nostro Francesco Fossetti ha anche avuto modo di approfondire il funzionamento delle meccaniche multigiocatore, che per certi versi saranno molto simili a quelle degli giochi della casa giapponese.

In Elden Ring non mancherà una componente asincrona, con i messaggi di avvertimento lasciati a terra dagli altri giocatori, e neppure la possibilità di evocare fino a due compagni per farsi aiutare durante il viaggio nell'Interregno. Il sistema delle password è stato approfondito, permettendo la creazione di una "chiave di gruppo", grazie alla quale la condivisione dei messaggi viene limitata a chi inserisce la parola d'ordine: in altre parole, è possibile creare delle community e condividere dei messaggi solo internamente ad esse.

Torneranno anche le invasioni, anche se il loro funzionamento non è ancora stato stabilito in via definitiva. In questo momento dello sviluppo risultano essere possibili solo ed esclusivamente nelle sessioni cooperative, ma FromSoftware sta ancora valutando eventuali modifiche a tutto il comparto multigiocatore entro il lancio del gioco, che ricordiamo essere previsto per il 21 gennaio 2022 su PlayStation 4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC. È stata confermata, inoltre, la presenza di una meccanica molto simile a quella dei Patti. Per scoprire tutte le novità sul titolo, leggete la nostra corposa anteprima di Elden Ring, che per la prima volta in assoluto per una produzione FromSoftware proporrà anche una mappa di gioco.

Quanto è interessante?
3