Elden Ring: l'Interregno nasconde ancora un segreto, dice Miyazaki

Elden Ring: l'Interregno nasconde ancora un segreto, dice Miyazaki
di

Oltre ad aver speso parole positive su Dark Souls 2 e sull'importanza che questo capitolo ha ricoperto nel successo di FromSoftware, Hidetaka Miyazaki ha parlato anche di Elden Ring, l'action-RPG open world che torneremo a visitare con l'arrivo del DLC Shadow of the Erdtree.

Nel corso di un'intervista concessa a IGN.com, Miyazaki ha dichiarato di essere "sempre sorpreso e deliziato" dalla quantità di segreti e piccoli dettagli che i giocatori riescono a scovare nei suoi giochi, e che si aspetta che lo stesso accada quando Shadow of the Erdtree sarà finalmente disponibile. Da qui a giugno c'è però ancora qualche mese da attendere, dunque Miyazaki ha ben pensato di parlare ai giocatori di un nuovo segreto a cui dare la caccia. Stando alle parole del director, infatti, "manca ancora qualcosa di piccolo" che non siamo ancora riusciti a scoprire.

"Per quanto mi riguarda personalmente, c'è un piccolo elemento che ritengo non sia stato ancora scoperto. Quindi, che dipenda dall'interpretazione dell'utente o semplicemente da ulteriori indagini nel gioco, è qualcosa che attendo con impazienza. Penso che sia una questione di quando e non di se, potrebbe mancare ancora qualcosa di piccolo", le dichiarazioni di Miyazaki.

Di pari passo con il modo di narrare le storie nei suoi giochi, Miyazaki risulta volutamente vago nel dare questo input alla sua fanbase. Non c'è dubbio che i giocatori torneranno nuovamente a vestire i panni del Senzaluce per scoprire il segreto che l'Interregno è riuscito a tenere al sicuro per tutto questo tempo.

Nel corso della stessa intervista, Miyazaki ha rivelato che i prossimi Souls di FromSoftware potrebbero non essere diretti da lui.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi