di

Tra i boss più letali di Elden Ring, spicca sicuramente Malenia, avversario che con le sue lame ha messo in crisi ben più di un viaggiatore dell'Interregno.

I Senzaluce in difficoltà hanno però potuto contare sino ad ora sull'aiuto di un eroe silenzioso: l'appassionato videogiocatore "Let Me Solo Her". Nel corso dell'ultimo mese, quest'ultimo è infatti apparso in aiuto della community, rispondendo alle chiamate di coloro che evocavano un compagno di battaglia per affrontare la Boss Fight. Sfruttando il comparto multiplayer di Elden Ring, l'appassionato ha iniziato ad accumulare vittorie su vittorie contro Malenia, che affrontava rigorosamente da solo, spiazzando così il Senzaluce responsabile della sua evocazione.

Una divertente missione, che Let Me Solo Her ha portato avanti sino ad un ultimo traguardo. Nel corso di una recente live su Twitch, il giocatore ha infatti raggiunto quota 1.000 Senzaluce aiutati, con altrettante sconfitte di Malenia in solitaria. Raggiunto l'obiettivo, l'utente ha deciso di riporre le armi e ha platealmente annunciato la cancellazione dei dati di salvataggio di Elden Ring. Ora, Let Me Solo Her è pronto a ricominciare il titolo FromSoftware, ma non potrà più essere evocato da altri Senzaluce di fronte a Malenia.

Appassionatisi alla vicenda, i vertici di Bandai Namco - che di recente hanno festeggiato la distribuzione di oltre 13 milioni di copie di Elden Ring in un mese - hanno contattato Let Me Solo Her, anticipandogli l'invio di una sorpresa personalizzata!

Quanto è interessante?
7