Elden Ring, tra NPC e nemici: i dataminer avvistano un ricco bestiario

Elden Ring, tra NPC e nemici: i dataminer avvistano un ricco bestiario
di

Mentre i Senzaluce continuano a vedersela con i numerosi Boss di Elden Ring, i dataminer non perdono tempo e continuano a scandagliare le profondità dei file di gioco dell'Action RPG.

Dopo aver scoperto animazioni e mosse di Torrente rimosse da Elden Ring, gli "indagatori di codici" hanno portato alla luce una nuova interessante scoperta. In particolare, l'appassionato attivo su Twitter come "Jester Patches" ha avvistato quello che in origine era probabilmente un bestiario dell'Interregno. Come potete verificare dalle immagini presenti in calce a questa news, stiamo infatti parlando di una sorta di album contente un artwork in bianco e nero per ciascuno degli avversari che ostacolano i Senzaluce nella loro ricerca dell'Anello Ancestrale.

Forse ancora più curiosa è però l'inclusione all'interno dei file di Elden Ring anche di un elenco completo di tutti gli NPC sparsi nel vasto open world. Quest'ultimo include ancora una volta artwork in bianco e nero dedicati, presenti però in coppia per ogni personaggio. L'ipotesi del dataminer è che l'una o l'altra immagine potesse essere evidenziata a seconda del completamento o meno della quest correlata all'NPC in questione.

Nella versione definitiva di Elden Ring, questo tipo di contenuti non ha infine trovato spazio: ne avreste gradito invece la presenza?

Quanto è interessante?
3