Electronic Arts: gli investitori non apprezzano gli stipendi da urlo dei dirigenti

Electronic Arts: gli investitori non apprezzano gli stipendi da urlo dei dirigenti
di

Dopo aver assistito alle polemiche su Activision per via del fatto che il CEO Bobby Kotick guadagna troppo, sta accadendo di recente qualcosa di molto simile ad Electronic Arts.

Tutto nasce da una lettera di Dieter Waizenegger, il direttore di The CtW Investment Group, azienda che investe in EA. Stando alle parole di Waizenegger, alcuni dei dirigenti del colosso dell'intrattenimento videoludico guadagnano cifre spropositate, soprattutto se si considerano i recenti tagli effettuati dall'azienda che hanno portato al licenziamento di numerosi dipendenti. Nel report del direttore del gruppo di investitori vengono evidenziati i premi dati ai dirigenti EA nel corso degli ultimi anni, che hanno ricevuto cifre da capogiro. Nel solo 2017 Blake Jorgensen ha ricevuto 10 milioni di dollari in aggiunta ai 6,5 che gli spettavano, invece Kenneth Moss ha ricevuto un bonus di 7 milioni di dollari per un guadagno annuale totale di 12,5 milioni. All'interno del report vengono poi citati i guadagni del 2018 e del 2019 che non si discostano poi molto da quelli che avete letto poco prima, ai quali vengono aggiunti anche quelli del CEO Andrew Wilson, che ha ricevuto svariati milioni di dollari come bonus. Pare inoltre che nel 2019 i dirigenti abbiano ceduto i propri premi all'azienda, ma secondo Waizenegger ciò non basta e c'è bisogno di un cambiamento drastico per fare in modo che questa situazione cambi una volta per tutte.

In chiusura del report troviamo poi la seguente affermazione del direttore:

"Crediamo che i dirigenti non debbano ricevere bonus da diversi milioni di dollari dopo aver licenziato i propri dipendenti nel precedente anno fiscale."

Insomma, sembra proprio che l'attuale situazione non vada bene agli investitori ed è probabile che una pressione del genere possa spingere Electronic Arts a mettere in pratica i suggerimenti di The CtW Investment Group.

FONTE: gamespot
Quanto è interessante?
11