Elon Musk vuole creare una console? Il parere del tycoon su PS5, Switch e Xbox Series X/S

Elon Musk vuole creare una console? Il parere del tycoon su PS5, Switch e Xbox Series X/S
INFORMAZIONI GIOCO
di

Ai microfoni di Full Send Podcast, il tycoon di origine sudafricana ha colto l'occasione offertagli dal podcast su YouTube per discutere dell'attuale stato dell'industria videoludica e rispondere ai dubbi sollevati da chi, giustamente o meno, ritiene che nel futuro di Elon Musk ci sia lo sviluppo di una console.

L'eclettico magnate di Tesla, SpaceX, Neuralink e The Boring Company ha così affrontato la questione del suo futuro (e per ora del tutto ipotetico) impegno nell'industria dei videogiochi fornendo tutta una serie di chiarimenti al riguardo.

Da grande appassionato di gaming, come testimoniato di recente dai consigli di Elon Musk sulla migliore build di Elden Ring, l'imprenditore ha esordito nel suo discorso fotografando l'attuale situazione dell'industria dell'intrattenimento digitale. In merito al suo possibile ingresso nel settore con una nuova console, Musk ha candidamente ammesso che "no, non ce n'è proprio bisogno".

A detta del tycoon, infatti, dal punto di vista strettamente imprenditoriale non avrebbe senso lanciare sul mercato una console che faccia concorrenza a PlayStation 5, Xbox Series X/S e Nintendo Switch, e questo semplicemente perché per Elon Musk "tutte le console moderne, ormai, sono fondamentalmente dei PC. Non sono sicuro che ci sia del valore da aggiungere a ciò che viene già offerto ai giocatori se un giorno dovesse esserci sul mercato un'altra console".

Solo con il tempo, ovviamente, scopriremo se Elon Musk rimarrà fedele a quanto affermato o se, al contrario, deciderà un giorno di gettarsi a capofitto nell'industria dei videogiochi con una console o con progetti ancora più originali.

Quanto è interessante?
7