di

Il modder e hacker Voxel9 è riuscito a far girare un emulatore della prima Xbox (XQEMU) su Nintendo Switch: non ci credete? Ecco un video che testimonia il lavoro svolto da Voxel.

Il filmato mostra l'emulatore XQEMU in azione, con tanto di schermata di boot e avvio di Halo Combat Evolved. Per quanto il traguardo sia sicuramente interessante, il titolo è ovviamente ingiocabile, con una emulazione decisamente lenta e un framerate particolarmente basso. L'hacker prova poi a lanciare Jet Set Radio Future, anche inquesto caso con esiti piuttosto disastrosi dal punto di vista del framerate, tanto che lo stesso Voxel ha dovuto velocizzare il filmato di 4x.

Ribadiamo come l'obiettivo di Voxel sia sicuramente interessante ma ben difficilmente l'autore riuscirà a progettare un emulatore stabile e perfettamente funzionante, inoltre non è chiaro quale exploit sia stato sfruttato per far partire il software.

Nota Bene - La notizia riportata ha il solo scopo di illustrare gli avanzamenti tecnici nel campo del gaming e dell'emulazione, e non vuole in nessun modo incitare o favorire la pirateria, pratica che la redazione di Everyeye.it condanna in ogni sua forma.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
10