Epic Games Store: un bug fa aumentare la temperatura delle CPU

Epic Games Store: un bug fa aumentare la temperatura delle CPU
di

Non arrivano solo buone notizie da Epic Games: mentre la compagnia di Tim Sweeney continua a regalare giochi a destra e a manca, alcuni giocatori stando riscontrando un grave bug del launcher, ovvero l'applicazione dalla quale è possibile scaricare, organizzare e avviare i titoli registrati sul proprio account.

Stando ai numerosi report reperibili su Reddit, pare che il launcher occupi un quantitativo eccessivo delle risorse della CPU, provocando di conseguenza un aumento insolito della temperatura del processore, in special mondo sui modelli AMD Ryzen. Epic Games ha già pubblicato un hotfix nel tentativo di arginare il problema, senza tuttavia riuscire a risolverlo del tutto. Nell'attesa di una soluzione definitiva, vi consigliamo di aggiornare l'applicazione all'ultima versione, in modo da beneficiare almeno del primo intervento effettuato.

In un topic su Reddit, un utente afferma d'aver visto la temperatura della sua CPU AMD Ryzen 7 5800X scendere da 50 °C a 37 °C dopo la chiusura del launcher di Epic Games Store. Il possessore di una 5900X parla invece di una differenza di temperatura di ben 20 °C. La stessa problematica è stata riscontrata anche dai ragazzi di HotHardware su un processore AMD Ryzen 9 5950X raffreddato a liquido. Durante i loro test, hanno notato che l'applicazione stava scambiando dati ad intervalli regolari con 22 differenti server, indipendentemente dal suo stato - minimizzato, in background o in sovrimpressione.

Ci auguriamo che Epic risolva il problema nel più breve tempo possibile. Intanto, ne approfittiamo per segnalarvi che il gioco gratis per PC di oggi 30 dicembre è Torchlight 2.

FONTE: PC Gamer
Quanto è interessante?
4