Epic Games sull'esclusiva di Metro Exodus: "Non lo rifaremo più"

Epic Games sull'esclusiva di Metro Exodus: 'Non lo rifaremo più'
di

Come ricorderete, Metro Exodus sarà venduto in esclusiva sull'Epic Games Store per un anno. Ma quando la notizia fu ufficializzata da Epic Games, fu seguita da innumerevoli polemiche, per via della tempistica, troppo a ridosso dell'uscita del gioco, quando molti utenti avevano già effettuato il pre-order su Steam.

La cosa fu presa quasi come una dichiarazione di guerra della software house nei confronti della piattaforma di Valve, e si lasciò dietro alcuni strascichi non da poco. Steve Allison, capo dello store, è tornato a parlarne e ha dichiarato che col senno di poi non userebbe la stessa strategia.

"Non faremo mai più una cosa del genere", ha risposto Allison, che ha spiegato: "Eravamo in trattative con loro da diversi mesi, e anche loro hanno preso delle decisioni per conto loro. Non voglio dargli la colpa, è solo che la tempistica della cosa era importante anche per i loro affari, per cui l'abbiamo decisa insieme. Ma sapevamo che c'era la possibilità che succedesse quello che è successo."

Secondo Allison per la verità, il caso scoppiato era addirittura più grande di quanto in realtà avessero previsto, per cui ha concluso promettendo che decisioni del genere in futuro saranno comunicate con una tempistica migliore, anche perché Epic Games non vuole che gli sviluppatori poi subiscano quello che ha dovuto passare 4A Games in questa situazione.

Nel corso della stessa intervista, Steve Allison ha anche fatto alcune interessanti dichiarazioni sulla politica delle esclusive di Epic Games e su come quest'ultima possa cambiare nel prossimo futuro.

Che ne pensate delle sue parole?

FONTE: PC Gamer
Quanto è interessante?
9