Escape from Tarkov: la nuova patch ha aggiunto le prime microtransazioni

Escape from Tarkov: la nuova patch ha aggiunto le prime microtransazioni
di

Anche Escape from Tarkov accoglie infine le microtransazioni, con lo sparatutto che consentirà di ottenere degli oggetti extra in-game tramite l'esborso di denaro da parte dei giocatori. I contenuti a pagamento corrispondono in realtà a quelli già inclusi nell'edizione Edge of Darkness, ora rimossa dalla vendita.

Battlestate Games ha appena pubblicato le note sulla patch per l'aggiornamento 0.14.1.0, che rimuoverà la neve da Escape from Tarkov e modificherà numerosi aspetti del gameplay in base al feedback e ai test della community. Nelle note della patch, Battlestate conferma l'integrazione delle "prime microtransazioni" per Escape from Tarkov, che offriranno ai giocatori la possibilità incrementare la capienza del proprio inventario in-game.

"Nel prossimo futuro, l'espansione della capienza dell'inventario e l'accesso alla modalità pratica in co-op saranno disponibili per l'acquisto nella pagina del profilo sul sito ufficiale di Escape from Tarkov; l'acquisto di slot aggiuntive per le scorte sarà disponibile indipendentemente dall'edizione del gioco", ha precisato Battlestate.

Per i possessori dell'edizione Edge of Darkness, la modalità pratica in co-op risulta già disponibile da diverso tempo, ma i giocatori che possiedono una versione più "scarna" di Escape from Tarkov potranno presto pagare un prezzo una tantum per aggiungere la modalità nel loro pacchetto contenutistico. Per ulteriori approfondimenti vi rimandiamo al changelog pubblicato da Battlestate.