di

Super Mario è una delle più grandi icone della storia videoludica, protagonista di una serie che va avanti da oltre 35 anni e che ha regalato ai fan indimenticabili capolavori. A un certo punto il personaggio ha raggiunto una popolarità che è andata ancora oltre il mondo dei videogiochi.

L'enorme popolarità del personaggio e del suo mondo spinsero Nintendo a sperimentare nuove strade per capitalizzare sul successo della serie. Ed ecco quindi che, oltre a videogiochi, Mario ha invaso anche la televisione: esiste un cartone animato dedicato a Super Mario? La risposta non solo è affermativa, ma ne esistono ben tre di serie cartoon a episodi. Tutto ha avuto inizio nel 1989 con l'arrivo di The Super Mario Bros. Super Show!, una serie che alternava sequenze live action con attori in carne ed ossa con l'animazione classica, incentrata sui videogiochi Super Mario Bros. e Super Mario Bros. 2. In Italia è stata trasmessa con il semplice nome di "Super Mario". L'adattamento italiano colpisce per alcuni nomi dei personaggi completamente stravolti rispetto ai giochi: ad esempio, la Principessa Peach e Toad sono noti rispettivamente come Amarena e Ughetto, mentre Bowser (che ha tra l'altro un look poco vicino al celebre antagonista dei giochi) viene chiamato Re Attila.

Altre due serie tv a cartoni animati verranno realizzate nei due anni successivi: The Adventures of Super Mario Bros. 3 arriva nel 1990 e, come si intuisce dal nome, è basato sul terzo capitolo visto su NES. Nel 1991 è la volta di Super Mario World, ispirato all'omonima avventura uscita su SNES. Queste ultime due serie saranno entrambe note in Italia con il nome di Le Avventure di Super Mario.

Tornando invece al mondo videoludico, l'utimo titolo con protagonista il nostro eroe è stato Super Mario 3D World + Bowser's Fury per Nintendo Switch. Anche se in ritardo, potete sempre celebrare con noi i 35 anni di Super Mario con un viaggio nei ricordi.

Quanto è interessante?
3