di

Avevamo decifrato bene gli indizi: ESL Italia annuncia il Campionato nazionale PlayStation, per dare ai giocatori di Playstation 4 la possibilità di competere nel primo campionato nazionale per console dedicato a Rainbow Six Siege e Crash Team Racing Nitro Fueled.

ESL Italia eleva la competizione su console a un livello mai visto sino ad ora nel nostro Paese, grazie all'accordo di collaborazione con Sony Interactive Entertainment Italia che permetterà ai possessori di PlayStation 4 di testare i propri limiti e conquistare il titolo di campioni nazionali di Rainbow Six Siege e Crash Team Racing Nitro Fueled.

Il nuovo campionato PlayStation inizierà a Settembre con quattro Open Qualifier

  • • 15 e 21 Settembre: Crash Team Racing Nitro Fueled
  • • 14 e 18 Settembre: Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

La competizione terrà impegnati i giocatori durante la stagione autunnale che si concluderà a Dicembre a Roma, con un imperdibile evento dal vivo che assegnerà il titolo di primi campioni nazionali ed un montepremi in palio di 10.000€ per Rainbow Six e 3.000€ per CTR.

Operatori, a rapporto!

Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege, lo shooter tattico sviluppato e distribuito da Ubisoft, è già uno dei videogiochi competitivi più apprezzati su PC e le migliaia di giocatori console non potevano restare a guardare: anche i virtuosi del pad, ora, avranno la loro occasione di mettersi in mostra!
Il campionato nazionale PlayStation di Rainbow Six: Siege sarà strutturato, oltre ai due open qualifier, in sette playday con formato Best of 2, in cui verranno testate le abilità dei migliori talenti su console

Una derapata per la vittoria!

Dopo i due open qualifier, saranno sette i playday in cui i lucenti kart di Crash Bandicoot e compagni, carichi di frutti Wumpa, verranno guidati dai più grandi piloti PlayStation 4 verso il dominio del campionato nazionale di Crash Team Racing Nitro Fueled. Otto saranno i giocatori che ogni settimana si scontreranno in una pista diversa nella modalità Free For All.


Gli appassionati potranno godersi tutti i match della stagione grazie alla copertura streaming trasmessa sui canali ufficiali ESL Italia e PlayStation Italia (Sony Interactive Entertainment Italia) oltre ai canali Ubisoft per Rainbow Six: Siege. Il mercoledì sera sarà adrenalinico, con Crash Team Racing Nitro Fueled mentre il giovedì sera sarà dedicato all’azione di Rainbow Six: Siege.

Tutti i giocatori idonei potranno iscriversi al seguente link.

Forse saranno proprio questi gli eventi dal vivo accennati nell'annuncio dell'Esport Fest?

Quanto è interessante?
7