Esport

ESL Italia Championship: segui la Summer Season sulle pagine di Everyeye.it

di

La scorsa settimana è cominciata ufficialmente la stagione estiva della EIC, il più rilevante campionato esportivo organizzato in Italia. Al timone dell'evento c'è ESL, azienda che sicuramente non ha bisogno di presentazioni, rappresentando di fatto il principale Tournament Organizer di eventi eSport del mondo occidentale.

L'acronimo EIC sta proprio per ESL Italia Championship: una serie di competizioni che, attraverso dieci giornate di gara, selezionerà i team che avranno accesso alla finale live. Giunto alla sua quattordicesima stagione, l'EIC è composto di due edizioni all'anno: quella invernale si è conclusa a dicembre, con le finali disputate durante il Comics & Games di Torino, mentre la Summer Season 2018 è appunto agli albori.

Al di là della struttura dell'evento, questo breve articolo ha il compito di annunciare una media partnership ufficiale tra EIC ed Everyeye.it, chiamato a raccontarvi tutti gli avvicendamenti dell'edizione in corso. Un'investitura di cui andiamo molto fieri, che fa seguito al solido lavoro della sezione eSport, ormai da diversi mesi molto attiva sulla copertura di eventi italiani e internazionali.
L'obiettivo del nostro coverage sarà quello di seguire passo dopo passo le prodezze dei team coinvolti in questa sfida (li trovate tutti sul sito ufficiale). Cercheremo, insomma, di fare qualcosa che ancora sembra mancare nel panorama italiano: ovvero una cronaca esportiva, fatta di esami dei match, di highlights e di analisi delle prospettive.

Ovviamente l'invito è quello di leggerci dopo aver visto le partite, trasmesse in streaming sui canali Twitch, YouTube e Facebook di ESL. La calendarizzazione dei match è la seguente.

Ogni martedì alle 20 verranno trasmesse due delle 4 partite di Rainbow Six Siege
Il formato è al meglio delle 3 mappe, non ci sono pareggi.

Il mercoledì alle 20 è il turno di Counter Stirke Global Offensive
Anche in questo caso saranno trasmesse in streaming due partite su quattro. Il formato è al meglio dei due match: si gioca andata e ritorno, ed è previsto il pareggio.

Il giovedì alle 19 (un'ora prima del solito) tocca a League of Legends
In questo caso verranno trasmesse in streaming tutte e quattro le partite del campionato. Il formato è al meglio della singola partita, disputata su una specifica mappa.

Il giorno successivo a quello di gara troverete su Everyeye un articolo dedicato alle competizioni, con la nostra analisi dei match e delle prestazioni dei team. Le firme scelte per raccontarvi l'EIC sono quelle del nostro responsabile di sezione Giovanni Calgaro (per R6 Siege), Francesco Lombardo (aka Deugemo, che scriverà di LOL) e Simone Trimarchi (che sarà anche il caster ufficiale delle competizioni di CS:GO, e che ha approntato un comodo bignami sulla struttura e sulle ambizioni dell'evento).

Mentre i team in gara si sfideranno per il montepremi di 30.000 euro, insomma, la speranza è quella che la copertura di Everyeye possa accompagnarvi di settimana in settimana, trasmettendovi la nostra stessa convinzione: ovvero che l'eSport è bello non solo da vedere, ma anche da raccontare e da vivere, e che pure l'agonismo virtuale può innescare le dinamiche che più contano in ambito sportivo, facendo nascere tifo, trasporto e passione.

Quanto è interessante?
3

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.