di

Silent Hills è stato cancellato da più di quattro anni ma i dataminer stanno continuando a scoprire segreti nascosti analizzando il codice sorgente di P.T., il Playable Teaser pubblicato su PS4 nell'estate 2014 e ormai da tempo cancellato dai server del PlayStation Store.

Il modder e dataminer Lance McDonald (noto per aver scoperto diversi segreti di Bloodborne, Dark Souls e Sekiro) ha svelato recentemente la sua nuova scoperta su P.T./Silent Hills, mostrando la zona esterna all'abitazione nella quale si svolge il teaser giocabile. Cosa si nasconde oltre la sequenza (quasi) infinita di corridoi?

Come noto, completando la demo è possibile assistere ad una breve sequenza filmata non interattiva che mostra una strada con un personaggio di spalle (interpretato da Norman Reedus, alla sua prima esperienza nel mondo dei videogiochi e in seguito star di Death Stranding) e il nome del gioco (Silent Hills, appunto). McDonald è riuscito tramite una serie di modifiche al codice ad accedere a questa zona misteriosa. Il dataminer si è scontrato con molti problemi, tra cui l'apparizione di Lisa con conseguente Game Over non appena si prova a calpestare la strada, questo bug è stato però risolto facendo "fluttuare" in aria la telecamera e spostando così la posizione del personaggio.

Ed è qui che si apre un mondo, o meglio, un quartiere, con tanto di edifici e varie strutture più o meno complete anche se decisamente grezze, come potete osservare nel video pubblicato qui sopra. Il codice sorgente di P.T. potrebbe nascondere altri segreti? Non è chiaro in che stato dello sviluppo si trovasse Silent Hills al momento della cancellazione ma non è escluso che in futuro possano emergere altre interessanti informazioni su questo progetto.

Secondo alcuni rumor recenti Hideo Kojima sarebbe al lavoro su un gioco horror e chissà che questo non possa in parte recuperare concept e atmosfere di P.T./Silent Hills.

Quanto è interessante?
9