Esport

EVO 2019: Smash saldamente in testa alle preferenze, sale Samurai Shodown

EVO 2019: Smash saldamente in testa alle preferenze, sale Samurai Shodown
di

Manca pochissimo all'edizione 2019 dell'EVO, evento storico dedicato alla coriacea community dei fighting game che prenderà il via a Las Vegas, il prossimo agosto. La settimana scorsa, l'organizzatore (nonché presidente) Joey Cuellar ha condiviso l'ultimo aggiornamento relativo ai titoli presenti al torneo.

Super Smash Bros. Ultimate mantiene saldamente la sua posizione sul primo posto con migliaia di iscritti, mentre la battaglia è per il secondo posto tra Tekken 7 e Street Fighter V: Arcade Edition continua, con i due titoli che hanno attualmente lo stesso numero di partecipanti registrati.

La cosa più interessante è che Samurai Shodown, appena giunto sugli scaffali, ha superato Mortal Kombat 11 e si è portato al momento al quarto posto. Il gioco è a un passo dal superare il record di tutti i tempi per un titolo di SNK (attualmente detenuto da KOFXIII che ha avuto 1.072 partecipanti a Evo 2012), quindi le cose stanno andando molto bene per il revival del franchise targato SNK.

Cuellen ha anche creato un sondaggio su Twitter chiedendo ai fan quale delle quattro finali dovrebbe chiudere col botto l'EVO 2019 tra BlazBlue: Cross Tag Battle, Tekken 7, Street Fighter V: Arcade Edition e Super Smash Bros. Ultimate (il cui evento mondiale tenutosi all'E3, è stato un successo). Il sondaggio si conclude domani.

La registrazione per l'evento si chiuderà questa domenica, nel primo pomeriggio: se vi sentite i nuovi fenomeni dei beat 'em up e siete interessati a partecipare all'evento, potete andare su smash.gg e iscrivervi.

Quanto è interessante?
5