Ex Naughty Dog si unisce allo studio di Elder Scrolls Online per lavorare ad una nuova IP

Ex Naughty Dog si unisce allo studio di Elder Scrolls Online per lavorare ad una nuova IP
di

Quentin Cobb, un veterano dell'industria che ha lavorato come Game Designer in Naughty Dog (The Last of Us, Left Behind e Uncharted 4) e come Senior Game Designer in Daybreak Game Company e Sony San Diego, ha annunciato di essersi unito a ZeniMax Online Studios per lavorare ad uno progetto AAA non ancora annunciato, anche in questo caso in qualità di Senior Game Designer.

Zenimax Online, ricordiamo, è la sussidiaria di Zenimax (come lo è anche Bethesda) responsabile dello sviluppo di The Elder Scrolls Online, e quindi specializzata nella realizzazione di esperienze multigiocatore. A tal fine, assieme ad altri talenti come Alex Sulman, John Bautista e Chris Kovach, ha gettato le basi per un nuovo studio satellite di Zenimax Online, attualmente alla ricerca di tanti nuovi talenti.

Del nuovo gioco non si sa assolutamente nulla. Cobb si è limitato a descriverlo come "il progetto più emozionante al quale ha la fortuna di lavorare fin dal [suo] debutto nell'industria avvenuto nel 2009". Dal momento che si trova ancora in una fase primordiale, è molto probabile che dovremo attendere anni prima di sentirne parlare in maniera concreta.

Già che ci siamo, vi ricordiamo che Zenimax Online, come Bethesda, diventerà uno studio di Microsoft a partire dall'inizio del prossimo anno, quando verrà ultimato l'affare di 7,5 miliardi di dollari che tanto ha fatto discutere l'industria nelle scorse settimane.

Quanto è interessante?
4