F1 22: la Formula 1 secondo EA Sports torna in pista tra novità ed ambizioni

di

C'è molta attesa nei confronti di F1 22, il primo capitolo della serie firmata Codemasters che per la prima volta verrà prodotto da Electronic Arts in seguito all'acquisizione dell'azienda inglese avvenuta nel corso del 2021.

Cosa aspettarsi dal nuovo episodio? Nella nostra anteprima di F1 22 vi illustriamo maggiormente nel dettaglio le novità e le ambizioni del nuovo gioco, presentato dagli autori nel corso di un evento dedicato. Il team di sviluppo punta anzitutto ad un sistema di guida ancora più realistico rispetto al passato, con una giocabilità ancora più simulativa che farà la gioia dei veterani del brand, ma tenendo comunque in considerazione anche le esigenze dei neofiti grazie alla possibilità di regolare la difficoltà agendo direttamente sul grado di simulazione di tutta l'esperenza, rendendola più accessibile a propria scelta.

Grande attenzione è stata riposta anche sulla fisica di pneumatici e sospensioni in modo da renderla più vicina alle nuove regole della Formula 1 reale, in modo così da essere ancora più fedeli al campionato vero e proprio. Rifatto da zero anche il commento tecnico, mentre l'IA avversaria avrà un approccio molto più adattivo. La nuova modalità Carriera non avrà un'impronta narrativa come in F1 2021, mentre tra le altre opzioni di gioco presenti fa il suo ritorno My Team, affiancato da F1 Life, una lobby dall'impostazione simile a quelle viste nei vari NBA 2K.

Ricordiamo che F1 22 uscirà il prossimo 1 luglio 2022 su PC e console PlayStation e Xbox. Per ulteriori approfondimenti non perdetevi la nostra prova del circuito di Miami in F1 22, che ci ha dato un assaggio ancora più concreto della prossima fatica EA e Codemasters.

Quanto è interessante?
1