F1 22, si scende in pista per davvero: la VR alla prova su Meta Quest 2!

di

Mentre le monoposto della Formula 1 rientrano da Miami e si preparano al Gran Premio che le attende in Spagna, il team di Everyeye è pronto a correre nel circuito USA grazie alla Realtà Virtuale.

Il nostro Francesco Santin ha infatti potuto indossare di recente il potente e versatile Meta Quest 2 (ex Oculus Quest 2), per testare le proprie abilità di pilota all'interno di F1 22. Grazie al supporto alla VR, il titolo automobilistico sviluppato da Codemasters pone i giocatori in un contesto mai visto prima, letteralmente al cuore dell'esperienza proposta dalla Formula 1.

Indossato il casco per la Realtà Virtuale, ci si ritrova letteralmente a bordo della monoposto selezionata, collocata sulla griglia di partenza e pronta a scatenare la potenza del proprio motore in vista della linea del traguardo. Una curva dopo l'altra, tra rettilinei e tornanti, F1 22 restituisce un feeling davvero immersivo, particolarmente adatto alla tecnologia della Realtà Virtuale.

Per raccontarvi ogni dettaglio sull'esperienza, non poteva mancare una ricca video anteprima dedicata. Direttamente in apertura a questa news, oltre che sul Canale YouTube di Everyeye, potete dunque trovare il dettagliato resoconto della nostra ultima esperienza a bordo dei bolidi di F1 22. Vi auguriamo una buona visione!

Quanto è interessante?
2