Esport

Facebook conclude un accordo in esclusiva per trasmettere le Gfinity Elite Series

di

Gfinity ha ufficalizzato la partnership con Facebook. Trasmetterà infatti tutti i tornei Gfinity Elite Series esclusivamente su Facebook nel 2018, unendosi in questo a ESL.

La Gfinity Elite Series è una delle principali competizioni di esport nel Regno Unito e, dopo due stagioni di successo, la terza stagione ha visto la piattaforma con base a Londra cambiare ed evolversi in vari modi.

FIFA 18 ha sostituito Counter-Strike: Global Offensive, e un certo numero di grandi nomi e nuovi team hanno aderito alle tre franchigie della stagione al posto di alcune delle organizzazioni più piccole che erano presenti nelle precedenti stagioni. Tuttavia, il più grande cambiamento è stato annunciato proprio ieri, quando Gfinity ha rivelato che avrebbero trasmesso in streaming l'intero torneo, e qualsiasi altro torneo correlato alle Gfinity Elite Series nel 2018, esclusivamente su Facebook.

Secondo Gfinity, l'accordo di trasmissione includerà anche contenuti correlati come gli eventi salienti della settimana, la presenza e gli interventi di personaggi famosi. Adkinay "The Beast" Akinfenwa avrà anche il suo show chiamato Game-On FIFA 18 che andrà in onda ogni mercoledì per tutta la stagione.

Neville Upton, CEO di Gfinity, ha descritto l'accordo come "pionieristico" e ha spiegato che avrebbe aiutato la crescita di Gfinity nei nuovi mercati: “Facebook è un marchio leader a livello mondiale con oltre 2 miliardi di persone sulla piattaforma. Questo accordo pionieristico ci consentirà di accelerare i nostri piani di crescita in nuovi mercati per raggiungere il nostro obiettivo, ovvero organizzare le Gfinity World Series.

Gfinity non è il primo organizzatore di eventi esport a firmare un accordo con Facebook. ESL ha annunciato una partnership con la società a gennaio che vedrà tutte le trasmissioni in inglese di ESL Pro League ed ESL One in streaming esclusivamente sulla piattaforma.

Con gli appassionati di esport affezionati per forza di cose a Twitch quando si tratta di streaming, mosse come quelle di ESL e Gfinity hanno ricevuto pesanti critiche da più fronti. Tuttavia, Facebook sembra determinato a potenziare il bacino d'utenza e la loro piattaforma di streaming per offrire un servizio sempre più concorrenziale.

Quanto è interessante?
2