Facebook è soddisfatta delle vendite di Oculus Quest

Facebook è soddisfatta delle vendite di Oculus Quest
di

In una riunione con gli azionisti in cui si è parlato dei risultati finanziari del secondo trimestre del 2019, il CEO di Facebook Mark Zuckerberg si è detto soddisfatto delle vendite di Oculus Quest, tanto che ladomanda è attualmente superiore alla produzione.

Risultato sorprendente visto che sia Facebook che Oculus avevano mantenuto il più stretto riserbo sui dati di vendita del visore, giudicati in ogni caso in positivo dalle due aziende.

"In questo trimestre abbiamo distribuito Oculus Quest, il nostro primo visore all-in-one senza cavi e con piena libertà di movimento. Ha ottenuto ottime recensioni e li stiamo vendendo alla stessa velocità con cui li produciamo. Ancora più importante è il fatto che abbiamo realizzato un'esperienza che la gente continua a usare settimana dopo settimana, comprando nuovi contenuti".

Come dicevamo però, in Nord America e in Europa è piuttosto difficile trovare Oculus Quest in vendita, e a volte c'è bisogno di un attesa di mesi per i clienti interessati a comprarne un eseplare. Questo potrebbe essere dovuto a tre possibili motivi: Facebook potrebbe aver sottovalutato la domanda; alcuni fattori non dipendenti dall'azienda (come ad esempio mancanza di componenti) sta rallentando la produzione; l'azienda ha deciso di distribuire pochi esemplari per non intasare la produzione in attesa di capire l'entità della domanda.

Sembra in ogni caso che le cose stiano migliorando anche da questo punto di vista, e le vendite potrebbero continuare ad aumentare visti gli ultimi rumor secondo cui Facebook e Ubisoft potrebbero portare Assassin's Creed e Splinter Cell su Oculus. Voi che ne pensate? Siete interessati al visore di Facebook? Sul nostro sito trovate la nostra recensione di Oculus per approfondire.

FONTE: Road to VR
Quanto è interessante?
1