Fallout 76: modifiche in arrivo per armi al plasma, fucile a pompa e altre

Fallout 76: modifiche in arrivo per armi al plasma, fucile a pompa e altre
di

Bethesda continua a stuzzicarci in vista dell'uscita della Patch 9 di Fallout 76, prevista per martedì 7 maggio. Dopo averci anticipato l'arrivo degli Scout Pionieri e degli Zaini, ha svelato che alcune armi subiranno delle importanti modifiche basate sul feedback ricevuto dai giocatori.

La prima categoria ad essere interessata è quella delle armi al plasma, che a quanto pare non risultano abbastanza potenti. Per questo motivo, i loro danni verranno incrementati al fine di allinearle alle altre bocche da fuoco dell'arsenale, secondo tale schema:

  • Danni base dell’arma al plasma aumentati del 30%;
  • Danni base dell’arma al plasma dell’Enclave aumentati del 10% fino al 30%.

Bethesda, inoltre, correggerà due bug dei fucili a pompa con l’effetto esplosivo leggendario. Il primo li induceva a infliggere il doppio dei danni invece del 20% in più previsto. Il secondo causava la visualizzazione sul Pip-Boy di danni numerici minori rispetto ai danni effettivi inflitti ai bersagli. In aggiunta a tutte queste modifiche, verrà anche incrementato il numero di munizioni del Lanciafiamme e del Cryolator che possono essere create al banco di lavoro:

  • Il combustibile per lanciafiamme creato passa da 5 a 20.
  • Le criocelle create passano da 15 a 25.

Cosa ve ne pare di questi interventi? Fallout 76, ricordiamo, è disponibile all'acquisto su PlayStation 4, Xbox One e PC. Di recente, Bethesda ha spiegato cosa l'ha spinta ad inserire gli oggetti non cosmetici nel negozio.

Quanto è interessante?
4