Fallout: difficilmente Bethesda affiderà lo sviluppo a studi esterni

Fallout: difficilmente Bethesda affiderà lo sviluppo a studi esterni
INFORMAZIONI GIOCO
di

Todd Howard di Bethesda è stato recentemente intervistato dal Guardian e in questa occasione ha parlato tra le altre cose della possibilità di affidare lo sviluppo di nuovi Fallout a studi esterni, come accaduto nel caso di Fallout New Vegas.

Obsidian ha svolto un lavoro egregio e Fallout New Vegas è ad oggi uno degli episodi più acclamati della serie, pur essendo uno spin-off e non un capitolo regolare. Howard non esclude che in futuro la saga possa tornare nelle mani di uno studio di terze parti tuttavia è difficile che questa eventualità possa verificarsi, non tanto per la mancanza di team validi quanto perchè ormai la compagnia del Maryland conta numerose sussidiarie, nel corso degli anni Bethesda Game Studios ha aperto team a Montreal e ad Austin, garantendosi tutte le risorse necessarie per portare avanti i lavori su tutti i principali franchise.

Sono tre i grandi progetti Bethesda attualmente in cantiere, ovvero Fallout 76, The Elder Scrolls VI e Starfield, inoltre si inizia già a parlare di Fallout 5, anche se con ogni probabilità gli ultimi tre titoli citati usciranno su PC e piattaforme di prossima generazione.

Quanto è interessante?
3