Adesso online
Giochiamo con la versione PlayStation 4 di ARK!

Famitsu pubblica le reazioni dei giocatori giapponesi all'E3 2013

di

Sul numero di Famitsu di questa settimana, la redazione del magazine ha pubblicato un articolo basato su un sondaggio che ha chiesto ai lettori cosa ne pensassero degli annunci fatti durante l'ultima edizione dell' Electronic Entertainment Expo. I risultati sono prevedibili: la maggior parte dei giocatori pensa che Sony abbia vinto lo show.

Delle 506 opinioni raccolte da Famitsu, circa i tre quarti ha affermato che la conferenza Sony è stata la migliore. Solo il 7% ha affermato di considerare la presentazione Microsoft la migliore, mentre il 16% ha preferito il Nintendo Direct. Uno dei commenti pubblicati, scritto da un lettore sulla ventina, cita:"E' un peccato che non ci sono stati tanti annunci in esclusiva per PS4, ma sono rimasto davvero impressionato da quanto sia economico il prezzo del sistema, che va oltre a quanto potessi immaginare".
L'analista di SMBC Nikko Securities, Eiji Maeda, ha affermato che tutte le attenzioni erano rivolte verso Sony. "L'annuncio del prezzo di PS4 durante la conferenza è stato probabilmente il momento più energico dello show. Parlando con le persone sullo showfloor, un sacco considerano SCE la migliore compagnia per un giocatore, tra prestazioni hardware e minori restrizioni sui giochi usati. Anche Microsoft ha attirato parecchie attenzioni, ma soprattutto per le differenze tra Xbox One e PS4, e la reazione del Giappone non è stata così grande."
L'89% dei lettori Famitsu considera il prezzo di Xbox One, fissato a 499,99€ in Europa, troppo alto, mentre il 60% considera il prezzo di PS4 giusto, ed il 24% addirittura più basso di quanto potesse pensare.
Per quanto riguarda i giochi, come ci si potrebbe aspettare, molti dei gamer giapponesi sono rimasti impressionati per l'annuncio di titoli provenienti dalla madre-patria. Al primo posto troviamo Final Fantasy XV, seguito da Metal Gear Solid 5, Kingdom Hearts III, ed il nuovo Smash Bros. Al quinto posto troviamo il primo gioco occidentale, Watch Dogs di Ubisoft.