FaZe Clan passa a GameSquare: valore delle azioni ridotto del 97% rispetto al 2022

FaZe Clan passa a GameSquare: valore delle azioni ridotto del 97% rispetto al 2022
di

Dopo il crollo in Borsa di FaZe Clan, si apre un nuovo capitolo per il noto collettivo eSport: il colosso del settore GameSquare ha deciso di acquisire tutte le azioni di FaZe Clan, finalizzando un'operazione che cristallizza il valore enormemente ridotto delle quote del team competitivo conosciuto a livello globale.

Dalle colonne di GamesIndustry.biz apprendiamo che GameSquare ha raggiunto un accordo per acquisire l'intero pacchetto azionario di FaZe Clan. L'accordo in questione prevede il passaggio di tutte le quote del team eSport a GameSquare, per un'operazione finanziaria che dovrebbe attestarsi sui 18,5 milioni di dollari complessivi.

Se confermate, la cifra investita da GameSquare per ottenere il pieno controllo delle azioni di FaZe Clan sarebbe inferiore di oltre il 97% rispetto al valore azionario raggiunto dal collettivo eSport nell'estate del 2022, prima del crollo in Borsa e del successivo ridimensionamento testimoniato da una capitalizzazione di mercato scesa da 1,4 miliardi di dollari a 'soli' 52 milioni di dollari in appena sette mesi.

Per rimanere intema di videogiochi competitivi, vi rimandiamo a questo approfondimento sulle 10 proposte dell'OIES per lo sviluppo degli eSport in Italia, un documento programmatico che ha coinvolto decine di operatori del settore e le istituzioni con interventi in Parlamento e iniziative come il White Paper sul futuro degli eSport.