Esport

Fernando Alonso fonda una nuova organizzazione esport, tra i piloti Jamie Chadwick

Fernando Alonso fonda una nuova organizzazione esport, tra i piloti Jamie Chadwick
di

Il due volte campione di Formula 1 Fernando Alonso ha lanciato un nuovo team di esport, con la vincitrice della gara BRDC di Formula 3, la giovanissima Jamie Chadwick tra i suoi piloti.

In precedenza, se ricordate, Alonso era già stato coinvolto nell'esport con una formazione attiva nei sim racing. Il team erano gli spagnoli dei G2. Il pilota, però, si è separato consensualmente con il team già la scorsa estate dopo meno di un anno di partnership.

Il suo nuovo team è formato da un nuovo accordo tra l'attuale team FA Racing di Alonso - che compete anche nella Formula Renault Eurocup - e il team Veloce Esports insieme allo sponsor tecnico Logitech G.

Veloce vanta un nutrito pool di talenti in titoli multipli e una partnership con il campione in carica di Formula E Jean-Eric Vergne. Il team è attivo su una vasta gamma di titoli tra cui iRacing, rFactor 2, DiRT Rally 2.0, Project Cars 2 e Gran Turismo.

"Sono davvero entusiasta di presentare un team di piloti di talento per rappresentare la mia squadra per la stagione 2019", ha dichiarato Alonso. "Ho selezionato alcuni talenti giovani, che sono pronti a continuare a portare la squadra al successo".

"Simracing ha colmato il gap sulle gare di formula reale quando si tratta di strategia, competizione e abilità", ha dichiarato il primo acquisto, la ventenne Jamie Chadwick.

Tra gli altri piloti confermati c'è il campione eWTCC del 2017 Alexander Dornieden che, come la Chadwick, è già stato parte del team Veloce. Anche i finalisti della McLaren Shadow, Xiang Gao ed Ebrahim Almubarak sono presenti nel roster, con altri piloti che saranno annunciati a breve.

Quanto è interessante?
0
Fernando Alonso fonda una nuova organizzazione esport, tra i piloti Jamie Chadwick