Esport

FIFA FUT Champions Cup: si infrange agli ottavi il sogno di IcePrinsipe

di

La terza giornata della FUT Champions Cup era iniziata nel migliore dei modi per Daniele "IcePrinsipe" Paolucci, l’unico italiano rimasto in gara a Barcellona nella prima tappa del 2018 della scena competitiva di FIFA.

Sotto 0-3 nel match d’andata contro il tedesco Krabbe, nel secondo tempo compie un miracolo recuperando 3-3. Il ritorno è tutt’altro che una passeggiata. IcePrinsipe va avanti quasi subito e riesce a resistere con il singolo gol di vantaggio fino all’81esimo quando è raggiunto sul pareggio. All’87esimo, però, il gol decisivo del Prinsipe che gli consente di volare agli ottavi.

Un altro tedesco arriva sulla strada dell’azzurro: è Testotier, che conquista il match d’andata per 4-2 con un pizzico di fortuna sui rimpalli. Daniele riesce a segnare un gol a inizio secondo tempo del ritorno ma non è sufficiente a ribaltare la partita. Nel tentativo disperato di segnare una rete che sarebbe significativa, subisce il gol dell’avversario. A nulla vale la rete segnata all'85esimo da Daniele; la mielina del tedesco congela il risultato.

Oltre il torneo, per il giocatore dei Mkers sfuma per il momento la possibilità di qualificarsi per i Global Playoffs di giugno tra i migliori 8 dell’evento su PS4. Già dalla prossima settimana dovrà tornare a riprendere il joypad in mano per riscalare la Weekend League e ottenere un posto ai playoff per i mondiali.

Quanto è interessante?
3