FIFA lavora a nuovi giochi di calcio senza EA: uno grosso in arrivo nel 2024

FIFA lavora a nuovi giochi di calcio senza EA: uno grosso in arrivo nel 2024
INFORMAZIONI GIOCO
di

Dopo mesi di rumor e speculazioni, oggi è arrivata la notizia ufficiale della rottura tra FIFA ed EA Sports. FIFA 23 sarà l'ultimo gioco della casa americana a fregiarsi del prestigioso nome, dopodiché la serie proseguirà con la denominazione EA Sports FC.

La Federazione internazionale di calcio, dal canto suo, non intende lasciare la sua licenza inutilizzata, e si è già messa in contatto con diverse compagnie di sviluppo per la realizzazione di "numerosi" nuovi videogiochi di calcio con la licenza FIFA. A dichiararlo è stato Gianni Infantino, presidente della federazione, al New York Times.

L'accordo tra EA Sports e la FIFA è saltato per le richieste economiche della seconda, che voleva almeno raddoppiare i 150 milioni di dollari che intascava ogni anno per le licenze. Adesso che è libera di contrattare con studi terze parti, la federazione ha già dato l'ok per lo sviluppo di molteplici giochi di calcio su licenza.

Stando alle parole di Infantino, il primo arriverà nel corso del terzo trimestre di quest'anno e sarà un gioco "non di simulazione" pensato per accompagnare la Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022. In aggiunta a questo, ci sarebbero anche altri giochi non meglio precisati e un'esperienza su misura per la FIFA Women's World Cup 2023, che si disputerà in Australia e Nuova Zelanda.

Non è finita qui, poiché la FIFA il vero colpaccio lo sta preparando per il 2024, quando lancerà un nuovo gioco simulativo che andrà a fare concorrenza ad EA Sports FC. Non sono disponibili maggiori dettagli in merito, ma un Infantino estremamente sicuro dei propri mezzi ha assicurato che in futuro "quello con il nome FIFA sarà l'unico, autentico e miglior gioco per tutti i giocatori e i fan del calcio". Che si tratti del vociferato gioco in collaborazione tra FIFA e Take-Two?

Quanto è interessante?
8