Final Fantasy 16 sulla scia di FF12: confermato un secondo personaggio giocabile

Final Fantasy 16 sulla scia di FF12: confermato un secondo personaggio giocabile
di

Dopo aver confermato che Final Fantasy XVI sarà un'esclusiva temporale PS5, il team di Square Enix condivide con il pubblico un interessante dettaglio di trama e gameplay.

Nel corso di una recente intervista, Kazutoyo Maehiro, Creative Director del nuovo JRPG, ha infatti confermato che l'avventura proporrà inaspettatamente un secondo personaggio giocabile. Come noto, il protagonista di Final Fantasy XVI sarà il giovane Clive Rosfield, ma a quanto pare quest'ultimo non sarà l'unico individuo del quale il pubblico potrà vestire i panni. Al contrario, nelle "prime fasi del gioco", gli utenti guideranno i panni di un altro personaggio parte dell'avventura.

Un dettaglio che fino a questo momento era rimasto celato, ma sul quale il team di Square Enix non è ancora disposto ad esporsi troppo. Nel descrivere la meccanica, Kazutoyo Maehiro si è limitato a confermare che il concept sarà simile a quanto visto in Final Fantasy XII, che nelle prime fasi consentiva ai giocatori di interpretare Reks. Nessun indizio invece, su quella che sarà l'identità del misterioso personaggio destinato a sostituire temporaneamente Clive.

Per il momento, sarà necessario pazientare per avere ulteriori informazioni. Ricordiamo però che il team di Square Enix punta a rendere disponibile una Demo gratis di Final Fantasy XVI nel corso del 2023.

FONTE: FFUnion
Quanto è interessante?
6