Final Fantasy 16 tra storia, durata, New Game+, personalizzazione e DualSense

di

Abbiamo avuto modo di intervistare Naoki Yoshida e altri membri del team di Square Enix al lavoro su Final Fantasy XVI per PlayStation 5: ecco cosa ci hanno raccontato.

Nel corso della nostra chiacchierata con gli esponenti dello studio che si sta occupando della realizzazione dell'attesissima esclusiva PlayStation 5, abbiamo potuto scoprire numerosi dettagli sul gioco. Oltre ad averci parlato della longevità di Final Fantasy 16, la cui sola quest principale richiede circa 40 ore, gli sviluppatori ci hanno confermato la presenza di numerose attività secondarie che si sbloccheranno già nella prima metà dell'avventura. Ad ampliare la longevità del titolo troviamo anche il classico New Game Plus, grazie al quale potremo ricominciare il gioco con tutti i potenziamenti sbloccati durante la prima run.

Passando al gameplay, il team di sviluppo promette un'ampia gamma di abilità che consentiranno ai giocatori di personalizzare il loro protagonista e renderlo unico, anche combinando le abilità dei mastodontici Eikon, le creature viste nei trailer. Trattandosi inoltre di un'esclusiva Sony, il gioco supporterà a pieno il DualSense e tutte le altre caratteristiche uniche della console di ultima generazione.

Prima di lasciarvi al filmato con tutti i dettagli sull'intervista, disponibile anche sul canale YouTube di Everyeye, vi ricordiamo che il gioco arriverà solo su PS5 nel corso della prossima estate.

Quanto è interessante?
3