Final Fantasy 7 Remake: dopo Aerith, polemiche anche sull'aspetto di Barret

Final Fantasy 7 Remake: dopo Aerith, polemiche anche sull'aspetto di Barret
di

Vi abbiamo già riportato la notizia dei fan giapponesi delusi per il nuovo aspetto di Aerith in Final Fantasy 7 Remake, una polemica simile ha colpito ora anche il personaggio di Barret, presente nel nuovo trailer del gioco mostrato la scorsa settimana durante l'evento PlayStation Store of Play.

Secondo alcune critiche postate su ResetERA e sui principali social network, Barrett sarebbe ora "troppo bianco" (il termine utilizzato più di frequente nei commenti negativi è whitewash) rispetto alla versione originale. Altre critiche negative lamentano invece un taglio di capelli poco consono, occhiali poco moderni e un timbro di voce non all'altezza.

Una parte della community accusa Square Enix di aver totalmente snaturato il personaggio di Barret Wallace. Siete d'accordo con queste critiche, oppure no? Fatecelo sapere qui sotto nello spazio dedicato ai commenti.

Ricordiamo che Final Fantasy VII Remake è ancora privo di una data di uscita, con ogni probabilità il gioco verrà mostrato durante la conferenza E3 di Square Enix, il lancio è comunque fissato dopo marzo 2020, il gioco rientra infatti nella lineup del publisher per l'anno fiscale in corso. Confermata la struttura a episodi già anticipata nel 2015, inoltre non è stato escluso un possibile arrivo di FF7 su PlayStation 5, al momento però le piattaforme finali (oltre, ovviamente, a PS4) non sono ancora state annunciate.

FONTE: ResetERA
Quanto è interessante?
10