Final Fantasy 7 Remake e il doppiaggio: copioni consegnati durante le registrazioni

Final Fantasy 7 Remake e il doppiaggio: copioni consegnati durante le registrazioni
di

Con oltre 2 milioni di giocatori nei primi tre giorni dal lancio su PlayStation 4, Final Fantasy 7 Remake si è dimostrato in grado di attrarre l'attenzione di una notevole fetta di pubblico.

Dietro la sua realizzazione si cela tuttavia il lavoro di moltissimi professionisti, tra i quali i doppiatori che hanno prestato la propria voce a Cloud, Aerith, Barrett, Tifa e l'intero cast del rifacimento di Final Fantasy 7. Alcuni di questi ultimi hanno recentemente svelato alcuni interessanti dietro le quinte che hanno caratterizzato il lavoro sul remake dell'opera Square Enix. In particolare, si è appreso che in molti casi, gli interpreti hanno potuto vedere per la prima volta il copione direttamente in sede di registrazione: una scelta che li ha costretti a dare il meglio di sé e a sfruttare le proprie doti di improvvisazione.

Lo racconta ad esempio Britt Baron, voce di Tifa, che conferma anche di aver registrato il materiale in maniera non cronologica, spesso senza il supporto offerto da materiale visivo. A compensare queste carenze, ci hanno pensato la possibilità di porre domande sul contesto e sui personaggi a cui si sarebbe dovuta rivolgere e quella, ovviamente, di registrare più volte una stessa battuta. Una sfida condivisa anche da John Eric Bentley, doppiatore di Barret Wallace.

In chiusura, ricordiamo ai lettori che hanno già terminato il proprio viaggio a Midgar, che il nostro Tommaso "Todd" Montagnoli ha recentemente realizzato un ricco speciale dedicato al finale di Final Fantasy 7 Remake.

FONTE: USgamer
Quanto è interessante?
11