Final Fantasy 7 Remake Intergrade e PS5: un team dedicato solo all'illuminazione

Final Fantasy 7 Remake Intergrade e PS5: un team dedicato solo all'illuminazione
di

Contestualmente alla pubblicazione di un versione estesa del primo trailer di Final Fantasy VII Remake Intergrade, il team di Square Enix ha condiviso interessanti dettagli sul processo di sviluppo.

Parte dell'attenzione, in particolare, è stata dedicata alla revisione del sistema di illuminazione del rifacimento del JRPG, al fine di sfruttare al meglio le potenzialità offerte dall'hardware di PlayStation 5. Durante l'evento "Play! Play! Play!" organizzato da Sony Japan, il produttore Yoshinori Kitase ha confermato il rilievo attribuito alla materia, al punto da aver deciso di creare un team apposito. Lo sviluppo di Final Fantasy VII Remake Intergrade - per la prima volta nella storia della serie Square Enix - ha dunque potuto usufruire di un pool di esperti votati esclusivamente alla rifinitura di illuminazione, riflessi ed effetti di luce.

Il risultato è effettivamente notevole, con le modifiche apportate alla versione PlayStation 4 di Final Fantasy VII Remake che balzano immediatamente agli occhi. Il sistema di illuminazione rinnovato offre un nuovo appeal sia agli esterni di Midgar sia agli ambienti interni, offrendo maggiori dettagli a schermo e nuovo rilievo a Cloud e compagni. Direttamente in calce a questa news, potete visionare alcuni screeenshot tratti dall'evento giapponese.

Ricordiamo inoltre che durante lo show in streaming è stato offerto un nuovo sguardo al gameplay di Resident Evil: Village.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
6
Final Fantasy 7 Remake IntergradeFinal Fantasy 7 Remake IntergradeFinal Fantasy 7 Remake IntergradeFinal Fantasy 7 Remake Intergrade