Final Fantasy 7 Remake Intergrade: Red XIII giocabile su PC grazie a una mod

Final Fantasy 7 Remake Intergrade: Red XIII giocabile su PC grazie a una mod
di

Sin dall'uscita della versione originale per PlayStation 4 nell'aprile del 2020, diversi giocatori non hanno gradito il fatto che Red XIII fosse presente solamente come personaggio non giocabile in Final Fantasy VII Remake. Questo nonostante fosse presente come combattente attivo sul campo di battaglia con tanto di proprio moveset ben delineato.

Già poco tempo prima dell'uscita Square Enix aveva spiegato quale sarebbe stato il ruolo di Red XIII in Final Fantasy 7 Remake, confermando che non sarebbe stato parte attiva della squadra. La situazione non è cambiata con l'arrivo di Final Fantasy VII Remake Intergrade per PS5, dove il quadrupede è rimasto ancora una volta un NPC impossibile da controllare, rivelandosi però utile per la risoluzione di alcuni enigmi ambientali. L'uscita di Intergrade su PC, però, ha potuto cambiare le carte in tavola grazie all'operato dei modder.

Tramite il lavoro realizzato da Dengarde e pubblicato sul portale Nexus Mods, è possibile scaricare una mod che permette ai giocatori di controllare direttamente anche Red XIII, senza fare ricorso a save edits o ad altri cheat. Tra le particolarità da segnalare, il fatto che possiede HP infiniti e potrà guadagnare regolarmente punti esperienza salendo di livello. Tuttavia, la sua barra ATB non si caricherà, impedendogli di utilizzare magie o i propri attacchi speciali; non sarà inoltre possibile cambiargli Materia o equipaggiamenti.

Pur con le inevitabili limitazioni, si tratta dell'unico modo concreto per poter controllare anche Red XIII, consentendo così ai giocatori di avere accesso al team completo. Nel frattempo è disponibile il primo update PC di Final Fantasy 7 Remake Intergrade che, tra i suoi contenuti, offre ottimizzazioni alla risoluzione anche giocando con valori di frame rate oltre i 90fps.

Quanto è interessante?
3