Final Fantasy 7 Remake: Nomura parla di dialoghi, nuovo look di Tifa e Honey Bee Inn

Final Fantasy 7 Remake: Nomura parla di dialoghi, nuovo look di Tifa e Honey Bee Inn
di

Intervistato dai redattori di Weekly Famitsu dopo lo spettacolare gameplay di Final Fantasy 7 Remake dall'E3 2019, il direttore Tetsuya Nomura ha indicato la strada maestra che il suo team di sviluppo intende seguire per dare forma all'impianto narrativo e ludico di questo attesissimo JRPG in esclusiva su PS4.

Stando a quanto illustrato da Nomura ai colleghi di Famitsu (con dichiarazioni riportate da Gematsu), il sistema dei dialoghi sarà ampliato con l'introduzione di nuove opzioni che contribuiranno a renderlo più dinamico in base al tenore delle risposte che forniremo al PNG di turno.

Tra le novità contenutistiche che sperimenteremo ci saranno poi i Watchmen of Fate, delle misteriose creature intraviste nella nebbia oscura del trailer dell'E3 che incontreremo spesso nel corso della campagna principale. Riguardo ai cambiamenti apportati ai personaggi principali, Nomura spiega poi di aver voluto rendere più atletica Tifa per adattare il suo approccio al combattimento al suo iconico stile di abbigliamento.

Non meno importanti sono poi i chiarimenti legati all'Honey Bee Inn, il cui ritorno in FF7 Remake sarà accompagnato da un restyling che toccherà molte altre ambientazioni: sarà proprio questa necessaria opera di rifacimento a dare agli sviluppatori l'opportunità di ampliare l'universo di gioco con nuovi nemici, eventi e livelli che, a detta di Nomura, si fonderanno armoniosamente con i contenuti del capolavoro originario.

Recentemente, il produttore Yoshinori Kitase si era detto impegnato a ricostruire Final Fantasy 7 per una nuova era, rimarcando così l'intenzione di innovare l'impianto ludico del progetto per attualizzarne l'esperienza grafica, tecnica, narrativa e di gioco in vista della sua uscita episodica su PlayStation 4 a partire dal 3 marzo del 2020.

FONTE: Gematsu
Quanto è interessante?
13