Final Fantasy 7 Remake: nuovi aggiornamenti del team sul possibile rinvio del kolossal

Final Fantasy 7 Remake: nuovi aggiornamenti del team sul possibile rinvio del kolossal
di

Square Enix e il team di Final Fantasy 7 Remake hanno pubblicato un nuovo aggiornamento per definire la situazione legata al possibile rinvio del kolossal relativamente alla situazione globale portata dall'epidemia di Coronavirus.

Nel nuovo comunicato pubblicato su Twitter si legge infatti: "All'inizio della settimana abbiamo condiviso la notizia che la crescente pandemia di COVID-19 potrebbe avere degli effetti sulla distribuzione e sul panorama commerciale in Europa, Australia e nelle Americhe per il lancio del 10 Aprile". Il tweet continua poi con un ringraziamento da parte degli sviluppatori: "Grazie per tutti i commenti in risposta al messaggio che abbiamo pubblicato sulla questione. Stiamo condividendo tutte le vostre domande e i messaggi con i team interessati in queste regioni così da potervi aggiornare sulla situazione nella prossima settimana".

Il messaggio termina con una rassicurazione: "Ancora, la pubblicazione di Final Fantasy 7 Remake rimane fissata per il 10 Aprile. Grazie per la pazienza e cosa più importante, per favore rimanete al sicuro". Insomma, il team di FF7 Remake è intenzionato a rispettare la data di uscita, aggiornando nel contempo i propri fan circa i possibili problemi sulla distribuzione. In attesa di saperne di più, sulle nostre pagine potete trovare uno speciale sulla formula di Final Fantasy 7 Remake.

Quanto è interessante?
14