Final Fantasy 7 Remake: Square-Enix commenta lo stato dei lavori

di

Durante il 38° meeting con gli azionisti di Square-Enix Holdings, i dirigenti della compagnia hanno risposto a varie domande riguardo i prodotti in lavorazione negli studi del publisher, tra cui Dragon Quest XI per Nintendo Switch e Final Fantasy VII Remake.

Yuu Miyake non ha negato la possibilità di vedere contenuti aggiuntivi (rispetto alle versioni PS4 e PC) in Dragon Quest XI per Nintendo Switch, inoltre si è parlato di un possibile remake di Dragon Quest 3, sebbene non ci sia nulla di certo a riguardo.

Shinji Hashimoto e Yosuke Matsuda hanno invece risposto a una domanda riguardo la percentuale di completamente di Final Fantasy VII Remake, titolo annunciato nel 2015 e ad oggi scomparso dai riflettori: "Non possiamo dire una singola parola a riguardo. Come abbiamo già detto in passato, abbiamo cambiato alcuni fattori nel processo di sviluppo e stiamo procedendo con i lavori. Lo sviluppo procede in linea con gli obiettivi prefissati. Tutto procede secondo i piani, non preoccupatevi, le cose stanno andando nel verso giusto."

Non è chiaro dunque lo stato effettivo dei lavori ma non è escluso che Square-Enix possa svelare nuovi dettagli dopo aver pubblicato Kingdom Hearts 3, in arrivo il 29 gennaio 2019. Il remake di Final Fantasy 7 non è comparso all'E3 di Los Angeles ma anche il producer Tetsuya Nomura ha ribadito come lo sviluppo stia procedendo senza intoppi.

FONTE: Gematsu
Quanto è interessante?
16