di

Sembrava proprio che Square-Enix avesse fatto centro con il tanto atteso nuovo trailer di Final Fantasy VII Remake, mostrato durante il secondo episodio di State of Play di PlayStation.

La stragrande maggioranza dei fan che attendono trepidanti il ritorno di Cloud e compagni si sono detti colpiti in particolar modo dalle scelte stilistiche con cui la compagnia sta modellando ambientazioni e personaggi del rifacimento dell'iconico JRPG, ma sembra proprio che accontentare tutti sia davvero impossibile.

Parte degli utenti giapponesi si sono infatti dichiarati delusi e contrariati dal design di Aerith, uno dei personaggi a cui i giocatori sono rimasti più affezionati nel corso degli anni. A quanto pare, gli appassionati nipponici ritengono che il viso della ragazza sia fin troppo allungato e che il suo aspetto generale lasci trasparire un'età eccessivamente avanzata rispetto a quanto si sarebbero aspettati (ricordiamo che Aerith ha 22 anni nel gioco).

Gli utenti in questione non si sono limitati a denunciare il fatto, ma hanno persino "corretto" il design pensato dagli artisti di Square-Enix donando ad Aerith un viso meno allungato e leggermente più rotondo, così che risultasse più vicino ai canoni stilistici orientali. Potete analizzare tutto più approfonditamente tramite il video di Tokyosaurus che vi abbiamo riportato in cima alla notizia. Voi cosa ne pensate? Ha senso lamentarsi per questa scelta di design da parte di Square-Enix?

Cogliamo l'occasione per ricordarvi che, stando all'ultimo report finanziario della compagnia nipponica, Final Fantasy VII Remake potrebbe essere pubblicato, insieme a Project Avengers, nella seconda metà dell'anno fiscale 2019-2020.

FONTE: neogaf
Quanto è interessante?
13