di

La conferenza E3 di Square-Enix è iniziata subito col botto con una approfondita analisi di Final Fantasy VII Remake, il titolo più atteso da parte della compagnia nipponica, insieme a Marvel's Avengers di Crystal Dynamics.

Sul palco della conferenza losangelina è salito nientemeno che Yoshinori Kitase, il director della versione originale del JRPG uscito su PlayStation One nel 1997, ha confermato che il primo episodio di Final Fantasy VII Remake sarà ospitato su due Blu-Ray e verrà pubblicato il 3 marzo 2020 su PlayStation 4. Kitase ha inoltre precisato che la prima porzione del rifacimento della settima fantasia finale si concentrerà sulla sezione giocata a Midgar, tanto prolifica di contenuti che di fatto rappresenterà un gioco fatto e finito.

Non è chiaro invece quanti episodi verranno pubblicati successivamente e con quale frequenza, aspetto non ancora svelato dal direttore del progetto.

Square-Enix ha poi presentato il nuovo spettacolare trailer del gioco (in cui viene finalmente mostrata Tifa), ed ha inoltre passato in rassegna alcune caratteristiche del combat system. Quest'ultimo, stando a quanto detto e mostrato (potete darci uno sguardo in calce alla notizia), non sarà la copia carbone di quanto visto in Final Fantasy XV, e porrà molta più enfasi sull'aspetto tattico, che dovrà mescolarsi in maniera equilibrata alla componente action.

Quanto è interessante?
24