Final Fantasy XV: Guida a tutte le Summon del gioco

di

Una delle caratteristiche più interessanti di Final Fantasy XV è senza dubbio la possibilità di evocare i giganteschi e potenti Siderei di cui si parla nel gioco e che possono offrire il proprio aiuto a Noctis durante le situazioni difficili. In questa guida cercheremo di spiegare come funzionano le summon del quindicesimo capitolo.

Attenzione: la guida contiene spoiler, dunque invitiamo coloro che intendono evitare anticipazioni su Final Fantasy XV a non proseguire oltre nella lettura.

La serie ci ha abituati negli anni ad avere, tranne che in alcune occasioni, potenti spiriti al nostro "servizio" (come gli Eoni che poteva evocare Yuna in FF X) ma in Final Fantasy XV le cose sono un po' differenti. Secondo la storia del gioco, i famosi "Sei" aiuteranno Noctis solo in situazioni di pericolo dopo che il Principe avrà ricevuto la loro benedizione: in poche parole, non è il protagonista a decidere a quale entità chiedere aiuto, né in quali occasioni farlo, ma sono piuttosto esse a scegliere di intervenire qualora ce ne sia bisogno... seguendo, naturalmente, delle condizioni che ora andremo a spiegare.

Per ogni zona il suo Sidereo: bisogna innanzitutto chiarire che i Siderei possono venire in vostro aiuto nelle loro "zone di appartenenza". Ad esempio, è possibile evocare Leviatano solo in presenza di profondi specchi d'acqua (come nel Lago di Vesper), e il Titano non può manifestarsi se non ha a disposizione delle grandi rocce, che rappresentano il suo elemento naturale. Shiva e Ramuh, invece, condividono le stesse zone e possono essere evocati in porzioni di territorio molto più vaste rispetto agli altri. Per un maggiore chiarimento, vi invitiamo a consultare la mappa in calce alla guida.

La fortuna nella sfortuna: la probabilità che un Sidereo si manifesti a voi è dettata anche dalla sorte. Durante le battaglie, il gioco effettua un calcolo delle probabilità di evocazione ogni 10 secondi. Se le condizioni ambientali e i requisiti per la summon coincidono, apparirà sullo schermo il suggerimento "Invoca": a quel punto bisognerà tenere premuto il tasto L2/LT sul controller per diversi secondi, finché non sentirete il suono del battito cardiaco e lo schermo avrà un particolare filtro. Dopo qualche momento, apparirà uno dei Sei a darvi supporto. Bisogna ricordare che, tranne in alcuni casi legati alla storia, ci è concesso di evocare una sola volta per battaglia e l'aiuto dei Siderei viene offerto ad intervalli irregolari. È quindi consigliabile non sprecare un'opportunità con dei nemici deboli.

I capricci delle divinità: come abbiamo accennato, per far sì che uno dei Sei accorra in nostro aiuto è necessario che vengano soddisfatti dei requisiti specifici. Di seguito, elenchiamo le condizioni di evocazione per ciascuno di essi:
Titano: si manifesta se gli alleati cadono in battaglia (stato di Crisi e KO). Più sono gli alleati a terra, maggiori le probabilità che l'Immane decida di entrare in gioco.
Ramuh: la chiave per ottenere l'aiuto del Tonante è il tempo di battaglia. Più a lungo combattete contro un nemico, più aumentano le probabilità di evocarlo.
Leviatano: questa summon è legata esclusivamente allo stato di Crisi di Noctis. Le probabilità di evocazione aumentano insieme al tempo in cui il Principe versa in questo stato, e si annullano quando è in piene forze.
Shiva: le probabilità di evocazione di questa divinità sono una combinazione delle precedenti tre, ovvero alleati caduti, tempo di battaglia e Crisi di Noctis.
Bahamut: questa evocazione è legata esclusivamente alla storia principale del gioco, al momento.
Carbuncle: se avete conservato i salvataggi della Platinum Demo dopo averla giocata, c'è la possibilità che il piccolo Caruncle vi salvi quando rischiate il game over, ma solo nella modalità Facile di Final Fantasy XV.

Conoscendo quali sono i requisiti, può essere più semplice per i giocatori capire quando e come ottenere l'aiuto dei leggendari Sei. Sebbene ciò non possa essere gestito in maniera diretta, con un po' di pratica è possibile "influenzare" il sistema di summon di Final Fantasy XV, per quanto complicato possa apparire all'inizio.

Vi ricordiamo che su Everyeye.it trovate anche una guida con trucchi e consigli utili per muovere i primi passi nel mondo di Final Fantasy XV oltre a tutti i contenuti dell'Endgame e delle missioni secondarie.
Quanto è interessante?
0
Final Fantasy XV: Guida a tutte le Summon del gioco