Fire Emblem Warriors non sarà l'unica esclusiva di Koei Tecmo per Switch

INFORMAZIONI GIOCO
di

Fire Emblem Warriors non sarà l'unica esclusiva per Nintendo Switch realizzata da Koei Tecmo: a dichiararlo è il Presidente della compagnia Keiko Erikawa, durante un incontro con gli investitori. L'engine proprietario del publisher, inoltre, permette uno sviluppo multipiattaforma molto agevole.

Koei Tecmo si è dimostrato un ottimo partner di terze parti per Nintendo: tra gli altri giochi pubblicati su Switch ricordiamo Romance of the Three Kingdoms XIII e Nobunaga’s Ambition: Sphere of Influence (disponibili in Giappone), oltre ai già annunciati Nights of Azure 2 e Nobunaga’s Ambition: Taishi. Keiko Erikawa ha dichiarato che l'engine proprietario della compagnia permette uno sviluppo multipiattaforma molto rapido, visto che con un semplice click si può passare da PC a Xbox One, PS4 e Switch, motivo per cui possiamo aspettarci molti titoli in arrivo sulla console Nintendo (sia esclusive che multipiattaforma).

Per concludere, il Presidente di Koei Tecmo ha manifestato il proprio apprezzamento per la filosogia "gioca quando vuoi, dove vuoi" di Nintendo Switch, ulteriore motivo che spinge la compagnia a lavorare su questa piattaforma.

Quanto è interessante?
0