Fire Emblem Warriors Three Hopes supera il predecessore: già a 1 milione di copie vendute

Fire Emblem Warriors Three Hopes supera il predecessore: già a 1 milione di copie vendute
di

La fusione tra l'immaginario di Fire Emblem e le dinamiche di gameplay della serie di Koei Tecmo sembra star progressivamente conquistando il pubblico, che ha premiato la sua seconda iterazione.

Stando agli ultimi dati di vendita diffusi dal publisher, infatti, si apprende che Fire Emblem Warriors: Three Hopes ha già raggiunto quota 1 milione di copie vendute in tutto il mondo. Un traguardo decisamente di rilievo, dato che mette a segno un sorpasso netto sulle performance commerciali del precedente capitolo. Per raggiungere il medesimo risultato, il primo Fire Emblem Warriors aveva infatti dovuto attendere il trascorrere di circa 6 mesi. Questa volta, sono stati sufficienti meno di due mesi di tempo.

Il più recente Fire Emblem Warriors: Three Hopes, lo ricordiamo, ha infatti realizzato il suo debutto nel corso del giugno di quest'anno, ovviamente in esclusiva su Nintendo Switch. La console ibrida del colosso di Kyoto aveva invece accolto il primo Fire Emblem Warriors nel corso dell'autunno del 2017. Inizialmente, il gioco si era fatto strada esclusivamente nel Sol Levante, per poi raggiungere il mercato occidentale nel mese di ottobre. Il raggiungimento della soglia del milione di copie vendute era stato successivamente annunciato da Koei Tecmo e Team Ninja nel marzo 2018.

Per il raggiungimento del traguardo, il sequel ha potuto fare affidamento sulla buona accoglienza riservata al predecessore, oltre che sulla crescente diffusione di Nintendo Switch. Per maggiori dettagli sulla produzione, vi ricordiamo che potete dirigere i vostri passi alla recensione di Fire Emblem Warriors: Three Hopes, firmata dal nostro Antonello "Kirito" Bello.

Quanto è interessante?
4